8 domande da farsi prima di effettuare una spedizione

domande spedizione punto system

Ci siamo, devi spedire la tua merce.

In questo momento starai considerando varie opzioni per scegliere il percorso e lo spedizioniere migliore.

Partiamo dal presupposto che tu conosca alla perfezione caratteristiche e proprietà della tua merce, e quindi tu stia facendo una ricerca intenzionale per trovare il miglior partner per il tuo caso specifico.

La merce che devi movimentare ha un certo valore, quindi vuoi evitare di prendere fregature e stai valutando attentamente quello che le varie aziende di spedizioni ti offrono.

Valutare i sistemi utilizzati, i metodi ma anche le garanzie e le opinioni presenti in rete (se esistono) è una delle cose più utili che puoi fare.

Però ti trovi in una situazione particolare.

Ovvero sai benissimo di che cosa hai bisogno (uno spedizioniere che faccia al caso tuo), ma non sai come valutarlo. Non sai come trasformare le tue necessità in domande da fare agli spedizionieri che stai valutando.

In effetti, non conosci i parametri che dovresti utilizzare per confrontare le varie offerte.

Insomma, stai navigando a vista.

Per scegliere la soluzione migliore per il tuo caso specifico, ci sono delle domande a cui dovresti rispondere.

In questo articolo ti illustreremo i passi che devi fare per arrivare preparato alla scelta dello spedizioniere perfetto (perfetto per la tua spedizione).

Ti abbiamo preparato una vera e propria checklist che potrai consultare in qualsiasi momento e che ti aiuterà a non commettere errori, ma ottimizzare tempi e risorse.

Partiamo dal principio.

Senza avere un quadro chiaro sulla condizione di partenza, non andrai molto lontano.

domande spedizione punto system

Quali sono le 8 domande che devo pormi prima di effettuare una spedizione?

Qui di seguito troverai le 8 domande che, dal punto di vista tecnico, è opportuno porsi per analizzare i requisiti e pianificare correttamente una spedizione. Senza imprevisti.

1 – Posso escludere con certezza che la merce (o parte di essa) sia pericolosa? Sono in grado di riconoscerlo?

Conosci molto bene la tua merce. Sai quali sono i pericoli per o del tuo prodotto. Anzi, magari la merce che stai importando non è per nulla pericolosa. Ma non stai considerando tutto: la merce può anche non essere pericolosa una volta “utilizzabile”, ma lo è altrettanto in fase di trasporto? Ricorda che una spedizione può essere di poche ore, attraverso un unico mezzo, oppure può durare diversi giorni e sfruttare molti mezzi di trasporto con caratteristiche diverse.

2 – La merce è stata adeguatamente protetta e imballata tenendo conto del tipo di trasporto che dovrà essere effettuato, del tragitto e del luogo di destinazione?

Sembra banale, ma non lo è. Prima di effettuare la spedizione, ricorda sempre di considerare come questa dovrà e potrà essere imballata. Diversi prodotti possono necessitare di diversi tipi di imballo. Se di questo se ne occuperà il tuo spedizioniere, ricorda sempre di specificare nel dettaglio le caratteristiche della merce. Infatti solamente tu conosci molto bene la tua merce e quindi solo tu puoi dare le indicazioni più corrette per il suo trasporto.

3 – Il valore e la natura della merce è tale da richiedere una copertura assicurativa?

Se la merce che devi movimentare è di un certo valore, dovresti valutare di richiedere una copertura assicurativa adatta. In questo modo, oltre alle eventuali garanzie dello spedizioniere potrai contare su un’ulteriore sicurezza. Il consiglio è quello di confrontarti con il tuo spedizioniere per capire la convenienza di un’assicurazione.

4 – La destinazione finale della merce è facilmente raggiungibile con mezzi standard?

Si tratta di un’informazione importante, perché si riflette direttamente sul tipo di spedizione che dovrà essere effettuata. Se la zona di destinazione è impervia, dovrai considerare che lo spedizioniere dovrà utilizzare mezzi adatti alla situazione e questo si potrebbe riflettere sui tempi e sui costi. Meglio essere a conoscenza di questo dato prima di procedere con la spedizione per non avere sorprese.

domande spedizione punto system

5 – Il ricevitore di questa merce è dotato delle attrezzature necessarie per ricevere e scaricare la merce dal mezzo con cui verrà consegnata?

Torniamo alla considerazione sulla tua merce.

Se i prodotti sono particolari, potresti dover considerare l’utilizzo di attrezzature specifiche per la gestione e scarico della merce nel posto di destino. Ma non solo casi particolari: non dare per scontato che il ricevitore sia preparato a ricevere merci “normali”. Anche dei semplici spostamenti o sollevamenti della merce (assenza di forklift, di muletti o rampe e baie per lo scaricamento da container) possono diventare degli imprevisti che possono far perdere tempo e lievitare i costi delle operazioni. Tutto ciò è facilmente evitabile grazie ad un’attenta pianificazione preventiva.

6 – La tipologia di questa merce può essere liberamente importata nel Paese di destinazione?

Ci sono delle merci che sono vietate in determinati paesi. Altre invece subiscono delle restrizioni che possono rendere difficoltose le spedizioni. Per questo motivo è molto importante collaborare a stretto contatto con lo spedizioniere per comprendere a fondo le normative del paese di destinazione (e di transito) per non incappare in sorprese.

7 – Hai ben chiaro l’Incoterm che copre questa transazione commerciale? Hai ben compreso i vincoli e i doveri a cui devono attenersi il compratore e il venditore?

Gli Incoterms sono come il Padre Nostro per gli spedizionieri. È molto importante conoscere a fondo i codici internazionali di spedizione per capire i vincoli e i doveri di chi sarà coinvolto nella spedizione. Degli Incoterms abbiamo parlato in questo articolo.

8 – Se sono dovuti dazi di importazione e questi sono a nostro carico, a quanto ammontano e quando dovremo pagarli?

Studia attentamente il paese di destinazione. Diversi paesi possono richiedere diversi tipi di dazi di cui dovrai tenere conto. Ricordarti di considerare questi dati prima di effettuare la spedizione, in modo da evitare brutte sorprese una volta iniziata la spedizione.

Una spedizione è un processo complesso che richiede molte competenze e professionalità.

Per questo è importante essere preparati e porsi le giuste domande, in modo da agevolare le operazioni di spedizione e soprattutto renderla più efficace.

Lo sapevi che c’è un modo per rendere tutto ciò molto più semplice?

È un metodo, un sistema che ti consentirà di ottimizzare la spedizione e quindi evitare di avere criticità.

Curioso?

Scopri qui il metodo che abbiamo creato per rendere le tue spedizioni ancora più efficaci.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Desideri maggiori informazioni?

Dichiaro di aver letto l'informativa ed acconsento al trattamento dei dati ai sensi del D.lgs. n. 196/2003
Desidero essere contattato