5 errori sugli imballaggi che possono bloccare la tua spedizione

imballaggi errori spedizione punto system

Una spedizione è un processo complesso, fatto di precisione, attenta organizzazione e pianificazione.

Questa precisione è ancora più importante quando si tratta del trasporto di merci pericolose.

Se hai già effettuato spedizioni di merci ad alto rischio, saprai sicuramente che ci sono dei regolamenti da rispettare.

Questi variano in base al mezzo di trasporto scelto, e possono essere:

  • ADR
  • RID
  • IMDG
  • ADN
  • ICAO e IATA

Conoscere a fondo questi regolamenti ti permette di evitare di incappare in errori che si possono trasformare in veri e propri problemi che potrebbero anche bloccare tutta la spedizione, con conseguenze disastrose sul tuo business.

Se vuoi saperne di più sulle merci pericolose, ne abbiamo parlato in maniera più approfondita qui.

Ma c’è anche un’altra cosa che devi considerare per essere in regola con il trasporto di una merce pericolosa.

Che cosa considerare prima di effettuare una spedizione di una merce pericolosa?

Si tratta dell’imballaggio.

Spesso sottovalutato, l’imballaggio è uno degli elementi che hanno grande importanza nella gestione di una merce pericolosa.

6 errori da evitare nell’imballaggio delle merci pericolose

1 – Non considerare nel dettaglio la normativa di riferimento

Il primo errore in cui è comune incappare è quello di non considerare nel dettaglio tutte le specifiche delle normative relative al trasporto delle merci pericolose nei regolamenti ADR, IMDG, IATA/ICAO ADN e RID. In tutti questi regolamenti infatti sono descritte nel dettaglio le procedure e i modi corretti di organizzare e catalogare le diverse merci pericolose. In più, ogni regolamento contiene al suo interno la procedura corretta di imballaggio per ogni categoria di merce pericolosa (devi sapere infatti che diversi tipi di merce possono avere un particolare e specifico tipo di imballaggio, che deve rispettare la natura stessa della merce e il relativo rischio. In parole povere, un carico liquido avrà una procedura di imballaggio diversa da quella di un carico in polvere).

imballaggi errori spedizione punto system blog

2 – Utilizzo di imballaggi inadatti o improvvisati

Anche se le indicazioni presenti nei vari regolamenti di trasporto delle merci pericolose vengono rispettati, l’errore in cui si può incorrere è quello di utilizzare un imballaggio sbagliato, inadatto oppure un imballaggio riutilizzato che non può offrire la stessa protezione rispetto a quello originale.

Molte volte per ogni tipo di merce pericolosa esiste un imballaggio specifico, quasi studiato su misura, che permette da un lato di offrire maggiore sicurezza alla merce ivi contenuta e a chi la movimenta, e dall’altro lato consente agli addetti ai lavori di riconoscere immediatamente la tipologia di merce pericolosa contenuta.

Il rischio, vuoi per la fretta di concludere l’imballaggio, vuoi per mancanza di attenzione, è proprio quello di creare un imballaggio non conforme o non adatto al trasporto della merce pericolosa in questione.

Il consiglio è sempre quello di fare riferimento al regolamento di riferimento e nel caso di merci davvero particolari di affidarsi al consiglio di uno spedizioniere esperto, che abbia già avuto in passato esperienze nella gestione di queste merci.

3 – Poca attenzione all’imballaggio interno

Se l’imballaggio esterno (per intenderci gli scatoloni, i pallet, le casse in legno) spesso viene gestito in maniera più attenta e precisa perché sotto gli occhi di tutti, non si può dire lo stesso per l’imballaggio interno.

Può accadere infatti che, confidando sulla robustezza dell’imballaggio esterno, si presti poca attenzione a come la merce pericolosa sia stata imballata internamente. Probabilmente avrai pensato “tanto c’è l’imballaggio esterno a garantire l’integrità della merce, basta che sia fatto bene questo”.

Quindi individuare gli imballaggi interni più coerenti ed efficaci è molto importante e ti permette di non vanificare, di conseguenza, l’efficacia di quelli esterni.

  • Considera sempre il regolamento di riferimento per la merce pericolosa in oggetto e controlla che cosa richiede il regolamento.
  • Individua anche gli elementi riempitivi che consentono di proteggere e diminuire le sollecitazioni alla merce (come trucioli, materiale assorbente e altro materiale contenitivo e protettivo).

imballaggi 5 errori spedizione punto system

4 – Trova la corretta etichettatura

Spesso si può rischiare di pensare che l’etichettatura non sia così importante. Così capita di andare al risparmio o di lesinare sulla quantità delle etichette, oppure di non conoscere o confondere le giuste etichette o pannelli identificativi.

Questo è uno degli errori che può generare situazioni molto rischiose e pericolose: apporre sugli imballaggi le corrette etichette di pericolo, le marcature e i codici identificativi più corretti è molto importante.

Anche qui, quello che devi conoscere è la normativa di riferimento in cui sono descritte tutte le procedure di identificazione, di etichettatura e marcatura che le merci pericolose devono avere.

In questa fase è importante essere precisi e aderenti alla normativa, per due motivi: per identificare e classificare chiaramente la merce pericolosa da trasportare, in modo da rientrare negli standard di sicurezza e prevenzione di Legge. In secondo luogo, questo permette di evitare di incorrere in eventuali sanzioni che possono rallentare e anche bloccare la spedizione.

5 – Omologazione degli imballaggi

Lo sapevi che ogni imballaggio destinato al trasporto di merci pericolose deve ottenere il certificato di omologazione ONU?

Si tratta di un certificato che viene rilasciato da specifici Enti certificatori autorizzati dopo che questi hanno effettuato tutta una serie di test molto scrupolosi sia sui materiali con cui sono stati prodotti gli imballaggi che su come questi reagiscano in situazioni di stress (ad esempio, dopo una caduta o in seguito ad impilamento per diverse ore). Il certificato deve essere eseguito per ogni tipologia di imballaggio e per tutte le diverse modalità di trasporto previste.

imballaggi errori nelle spedizioni punto system

Come evitare tutto questo?

C’è un modo molto semplice per evitare di dover considerare ogni possibile fonte di rischio o singolo errore che può capitare.

Plan@ Program è il metodo che ti consente di programmare, pianificare e organizzare la tua spedizione senza pensare ad altro. Il nostro metodo ti permette di lasciarti in mani sicure, perché alla tua spedizione, per qualsiasi destinazione e merce, vi si dedicherà un team professionale e con una lunga esperienza alle spalle.

 

Scopri qui l’esclusivo metodo Plan@ Program®

Carlo Gorgò
Punto System S.P.A.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Desideri maggiori informazioni?

Dichiaro di aver letto l'informativa ed acconsento al trattamento dei dati ai sensi del D.lgs. n. 196/2003
Desidero essere contattato
Ricevi gli articoli appena vengono pubblicati!

Ricevi gli articoli appena vengono pubblicati!

Clicca su questo pulsante per iscriverti alla newsletter e ricevere gli articoli non appena vengono pubblicati nel blog.

Iscrizione avvenuta con successo!