Vuoi esportare i tuoi prodotti industriali in Cina? La soluzione è via mare.

spedizione cina spedizionieri punto system

Nel corso del tempo il mercato cinese è diventato sempre di più uno sbocco commerciale interessante e fortemente ambito dalle aziende italiane.

Il volume dell’export dei prodotti Made in Italy verso la Cina è cresciuto in modo vertiginoso.

Di che cifre stiamo parlando?

Ti basta sapere che i volumi sono passati da 6,3 miliardi per il 2007 a quasi 13,5 miliardi per l’anno appena concluso.

La tipologia di prodotti indirizzati al mercato cinese è abbastanza vasta. Tra le voci principali troviamo sicuramente i prodotti di tipo industriale.

I prodotti industriali Made in Italy che tanto piacciono a Pechino

Devi sapere che ben il 57% delle esportazioni italiane verso la Cina provengono dal settore industriale.

Le caratteristiche tecniche e il design curato dei prodotti del bel paese sembrano essere gli elementi più attraenti per il colosso asiatico.

Tra i prodotti industriali più richiesti troviamo: apparecchi meccanici, macchine per l’imballaggio, macchine e apparecchi per l’imbottigliamento e l’etichettatura, macchine e apparecchi per incapsulare bottiglie e macchine per l’imballaggio.

Italia-Cina: una rotta che non dorme mai

Tra le principali vie di commercio verso la Cina, gran parte delle merci viaggia via mare in container posti su delle gigantesche navi cargo.

Forse non lo sapevi che…

In media, il tempo che ci vuole per inviare la merce via mare dalla Cina all’Italia è di circa 30 giorni.

Il trasporto marittimo risulta essere una scelta fortemente valida per le aziende italiane che vogliono esportare.

spedizione cina spedizionieri punto system

Il trasporto tramite container è anche molto sicuro, sia in termini di rischio di danneggiamento della merce contenuta al suo interno, sia in termini di minore incidenza di furti.

Se sei interessato a questo argomento devi sapere che in un precedente articolo abbiamo parlato proprio del trasporto via container.

Il trasporto marittimo coinvolge numerose rotte mercantili che partono da tutta Europa e che attraversano l’intero continente europeo fino ad arrivare in Cina.

Quali sono le rotte mercantili più utilizzate?

Ad oggi, il commercio mercantile Italia-Cina si basa principalmente sul porto di Genova, scendendo nel Mediterraneo, passando poi per l’Oceano Indiano e per il Mar Cinese Meridionale arrivando in Cina.

Negli ultimi mesi si sta pensando di ridisegnare le rotte commerciali aprendo la possibilità di coinvolgere i porti di Trieste e di Venezia. Bisogna ancora vedere come si evolveranno gli accordi tra i due governi rispetto alla Via della Seta.

Le opportunità che possono offrire queste nuove rotte sono numerose.

Si prospetta che il commercio tra Italia e Cina nei prossimi anni registrerà una forte crescita.

È infatti atteso un incremento dell’export del +8,8% tra il 2019 e il 2021.

I settori che potrebbero registrare questo aumento sono quelli relativi ai mezzi di trasporto, specie per gli autoveicoli.

Cosa devi considerare quando scegli di inviare la tua merce in Cina?

La prima domanda che un’azienda si pone quando vuole esportare all’estero è: “Ma quanto mi costa?”

La voce di costo è sicuramente uno dei fattori più importanti da considerare quando si sceglie di avviare un’operazione commerciale.

Tra i principali fattori da considerare vi sono: i costi legati alla logistica e al trasporto vero e proprio, i costi doganali e tutti quei costi accessori legati alla gestione dei rischi.

spedizione cina spedizionieri punto system

Tuttavia, non è questo il problema di cui dovresti preoccuparti quando organizzi una spedizione.

Come puoi immaginare, spedire all’altro capo del mondo una merce ha evidentemente un costo elevato. Ma la voce di costo potrebbe diventare irrilevante se il tuo spedizioniere non pone la giusta attenzione alla pianificazione.

Anzi, stare troppo attenti ai costi potrebbe distogliere l’attenzione da altri elementi che, a differenza del prezzo, possono davvero capovolgere l’esito di una spedizione.

Come ad esempio la pianificazione, l’analisi della merce e del percorso ma anche l’organizzazione della logistica in partenza e in arrivo a destinazione.

Non sai come gestire tutto ciò?

Come puoi immaginare, gestire una spedizione non è cosa facile, soprattutto se entra in gioco la necessità di conoscere quelle che sono le normative in vigore nei mercati esteri, per non parlare poi delle normative legate al trasporto di prodotti industriali.

Tutto questo significa pianificare e progettare nei minimi dettagli la spedizione, prendendo in considerazione tutti i fattori che possono incidere sulla buona riuscita del trasporto della tua merce.

In Punto System, grazie ai numerosi anni di esperienza, abbiamo sviluppato una forte attenzione nella fase di progettazione delle spedizioni. Con il nostro esclusivo sistema Plan@ Program® tutte le procedure necessarie potranno essere facilmente programmabili.

Gestire e controllare la tua spedizione non sarà più un incubo con Plan@ Program®.

 

Scopri qui l’esclusivo metodo Plan@ Program®

Carlo Gorgo Punto SystemCarlo Gorgò
Punto System S.P.A.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Desideri maggiori informazioni?

Dichiaro di aver letto l'informativa ed acconsento al trattamento dei dati ai sensi del D.lgs. n. 196/2003
Desidero essere contattato
Ricevi gli articoli appena vengono pubblicati!

Ricevi gli articoli appena vengono pubblicati!

Clicca su questo pulsante per iscriverti alla newsletter e ricevere gli articoli non appena vengono pubblicati nel blog.

Iscrizione avvenuta con successo!