ICAO: quando le merci pericolose prendono il volo

trasporto merci pericolose aereo ICAO Punto System

La scorsa volta abbiamo parlato delle merci pericolose.

Abbiamo descritto le varie caratteristiche del trasporto e della gestione di questo particolare tipo di merce sia per il trasporto via terra (ADR) sia per il trasporto via mare (IMDG).

Quali sono le norme e le pratiche da conoscere per trasportare merci pericolose via aerea?

Il trasporto aereo è uno dei più utilizzati e ogni anno sono tonnellate le merci che passano sopra la nostra testa.

Quando le tonnellate prendono il volo

Trasporto aereo fa rima con sicurezza e velocità.

Sicurezza perché si tratta di uno dei mezzi di trasporto (se non il mezzo di trasporto) con il minor tasso di incidenti e il più basso tasso di rischio per le merci.

Velocità perché è semplicemente il mezzo di trasporto più veloce e gli scali sono molto più rapidi rispetto al trasporto via mare.

Il trasporto aereo è perfetto se devi spedire una merce in breve tempo, hai necessità di rapidità e vuoi essere certo che la tua spedizione arrivi in tempo (gli imprevisti, al netto di casi eccezionali, sono minori rispetto al trasporto su gomma o via mare).

il trasporto merci pericolose aereo ICAO Punto System

I vantaggi del trasporto aereo

Se si tratta di spedire merci relativamente piccole o che necessitano di essere trasportate con urgenza, il trasporto via aerea è la soluzione perfetta.

Trasportare merci sugli aerei permette di:

  • risparmiare tempo rispetto ad altre soluzioni
  • coprire distanze molto lunghe

Quindi è perfetto se le tue merci sono deperibili o la questione tempo è di particolare importanza.

Inoltre, rispetto al trasporto via mare, la capillarità degli aeroporti permette di avvicinare il luogo di sbarco molto più vicino alla destinazione finale, ottimizzando l’eventuale trasporto via terra.

Dove viene stivata la merce?

A questo punto è doveroso fare una precisazione.

Sai esattamente come e dove viene stivata la merce negli aerei?

Quando si tratta di spedire le merci nei cieli, esistono due tipologie di trasporto aereo:

  1. trasporto aereo standard
  2. aereo cargo

trasporto merci aereo ICAO Punto System

Il trasporto aereo cargo, come si può intuire, è quello che sfrutta aeromobili dedicati esclusivamente al trasporto merci. Hai presente l’aereo di Cast Away? Proprio quello.

Il trasporto aereo standard invece è diverso.

Si tratta del metodo di spedizione aerea più diffuso, ma ha delle caratteristiche particolari…

Infatti questo metodo di trasporto consta nel trasporto delle merci commerciali direttamente nella stiva degli aerei passeggeri. Solitamente la merce viene posizionata in appositi ambienti adiacenti al vano delle valigie dei passeggeri.

In linea di massima, dove possono arrivare i passeggeri possono arrivare anche le merci.

Di questo ne avevamo parlato qui.

trasporto merci pericolose aereo Punto System

Tuttavia è necessario prestare la giusta attenzione. Nel corso dell’anno, gli aerei a disposizione delle compagnie aeree variano, quindi bisogna sempre conoscere la situazione delle varie compagnie per sapere quali sono gli aeromobili a disposizione.

Questo è fondamentale perché ogni aereo ha delle proprie caratteristiche di stivaggio, che devono essere seguite. Questo significa imballare la merce in modo da rispettare le dimensioni della cabina di stivaggio dell’aeromobile.

Trasportare merci pericolose via aerea

L’ICAO, la International Civil Aviation Organization, è un’agenzia autonoma delle Nazioni Unite che ha il compito di sviluppare e gestire i principi e le tecniche dell’aviazione e della navigazione aerea.

Fondata nel 1944 per promuovere lo sviluppo dell’aviazione civile internazionale in maniera coerente nel mondo, oggi l’ICAO stabilisce norme e regole relative alla sicurezza e all’efficienza dell’aviazione.

In particolare, l’ICAO è la responsabile degli standard di sicurezza della merce trasportata.

L’ICAO definisce quindi tutte le norme e le regole tecniche per l’organizzazione e la gestione delle merci pericolose. Ma tra gli acronimi che devi conoscere ci sono anche IATA e DGR. Ecco che cosa devi sapere nel dettaglio.

trasporto merci pericolose via aerea ICAO Punto System

IATA, ICAO e DGR

Abbiamo definito poco sopra l’ICAO come normativa che regola il trasporto aereo e quindi la gestione delle merci pericolose.

Ora addentriamoci più in profondità.

Il manuale di regolamentazione di riferimento deriva direttamente dall’ICAO Technical Instructions, comprendendone alcune prescrizioni più restrittive. Viene pubblicato direttamente dalla IATA e si chiama Dangerous Goods Regulations (DGR) IATA.

In particolare, la regolamentazione delle merci pericolose che viaggiano via aerea viene specificato nell’Annesso 18 dell’ICAO, chiamato “The Safe Transport of Dangerous Goods by Air”.

L’Annesso definisce gli standard internazionali e le pratiche corrette per il trasporto in sicurezza delle merci pericolose via aerea, il tutto in ottemperanza al Documento 9284 dell’ICAO definito “Technical Instructions for the Safe Transport of Dangerous Goods by Air”.

Come funziona la gestione delle merci aeree pericolose

Se ti sei occupato di spedire merci pericolose via aerea, avrai sentito parlare di una documentazione specifica.

In particolare, la regolamentazione DGR IATA prevede la compilazione di una checklist.

Per le norme vigenti, devi sapere che nessuna merce può essere accettata o rifiutata se prima la checklist non è stata completata in tutte le sue parti. L’obiettivo del modulo è quello di verificare le spedizioni pericolose fin dalla loro origine. Puoi trovare la copia ufficiale 2018 a questo indirizzo.

trasporto merci pericolose via aerea ICAO Punto System blog

Come vengono gestite le merci pericolose secondo l’ICAO

Quando si parla di merci pericolose spedite per via aerea, il responsabile dell’organizzazione e della messa in sicurezza del carico in volo è il personale del terminal aeroportuale.

Tutte le operazioni infatti vengono eseguite dal personale supervisionato da un responsabile del carico, il quale è sempre a conoscenza di tutte le regole e istruzioni vigenti negli aerei di linea e nei velivoli di ogni tipo.

Il regolamento DGR IATA in particolare definisce, per le merci pericolose

  • la classificazione
  • il confezionamento
  • la documentazione
  • l’accettazione
  • l’ispezione per l’imbarco
  • i programmi di addestramento del personale

Spedire merci pericolose è sempre una sfida.

Sia che si tratti del trasporto via terra, via mare oppure via aerea, la gestione di una merce pericolosa è una questione da affrontare con la giusta precisione.

Ma spesso non si conoscono le normative nel dettaglio, oppure si trovano partner che dicono di conoscerle ma non hanno mai avuto esperienza effettiva di questo tipo di trasporto.

Gestire con cura e corretta pianificazione tutte le attività relative alle meri pericolose è fondamentale.

Il metodo Plan@Program® ci consente di gestire con precisione e semplicità anche le merci pericolose più complesse.

Scopri qui l’esclusivo metodo Plan@ Program®

Carlo Gorgò
Punto System S.P.A.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Desideri maggiori informazioni?

Dichiaro di aver letto l'informativa ed acconsento al trattamento dei dati ai sensi del D.lgs. n. 196/2003
Desidero essere contattato
Ricevi gli articoli appena vengono pubblicati!

Ricevi gli articoli appena vengono pubblicati!

Clicca su questo pulsante per iscriverti alla newsletter e ricevere gli articoli non appena vengono pubblicati nel blog.

Iscrizione avvenuta con successo!