Spedizioni USA-Italia: come ottimizzare il trasporto delle tue merci

spedizioni usa italia punto system

Gli USA si sa, sono uno dei mercati più grandi e voluminosi al mondo.

Sono milioni e milioni i prodotti che ogni giorno entrano ed escono dai confini del colosso nordamericano.

Quello che collega il Nord America e l’Europa è un importante canale per molte aziende italiane che svolgono attività commerciali con i partner statunitensi.

Basti pensare infatti che l’interscambio bilaterale tra Italia e USA ha raggiunto nell’ultimo anno un valore di 58,2 miliardi di euro, in crescita rispetto agli anni precedenti.

Solo nel 2018, le importazioni dagli Stati Uniti d’America verso l’Italia hanno raggiunto un valore di circa 16 miliardi di euro, ovvero un +6,3% rispetto all’anno precedente.

Tra i prodotti statunitensi più importati in Italia vi sono: semilavorati e componentistica, prodotti di chimica e farmaceutica, macchinari e apparecchiature, computer e prodotti di elettronica, mezzi di trasporto, prodotti agroalimentari e bevande.

Ecco come cambierà la logistica nella tua azienda con l’internazionalizzazione

L’internazionalizzazione è il primo passo da effettuare quando ci si appresta a instaurare nuovi rapporti commerciali con partner esteri.

Ciò significa dover gestire numerose attività e diverse sfide commerciali ma in un’ottica più strutturata e complessa rispetto a quella prevista per il commercio sul suolo nazionale.

Se la tua azienda vuole spedire le proprie merci in USA o dagli USA, dovrai considerare con la massima precisione tutte le attività che riguardano la spedizione della merce.

La soluzione più efficace risulta essere quella di affidare queste attività a uno spedizioniere esterno che sappia consigliarti con professionalità e accuratezza quale modalità di trasporto scegliere per i tuoi prodotti.

In un precedente articolo abbiamo trattato l’argomento dell’internazionalizzazione in maniera più specifica. Leggi qui se vuoi sapere quali caratteristiche dovrai verificare nella scelta dello spedizioniere più adatto a te.

Scopri il nostro modello operativo

USA: tutto ciò che devi conoscere sulle spedizioni

Se la tua azienda ha da poco intrapreso, o sta per intraprendere, dei rapporti commerciali con gli USA è bene conoscere con precisione quali sono i principali aspetti logistici più richiesti.

Ciò che dovrai considerare sarà ad esempio: quale sistema di trasporto adottare, quali tempistiche richiederà la spedizione, quali sono i dazi e quali le limitazioni previste e molto altro ancora.

Non è un’operazione semplice, ma non è neanche impossibile.

Il primo passo infatti è quello di scegliere il giusto mezzo di trasporto a cui affidare la spedizione delle tue merci.

Vista l’importante distanza che intercorre tra questi due paesi, le soluzioni possibili sono il trasporto marittimo e il trasporto aereo.

Siccome, inoltre, le distanze all’interno degli USA sono molto ampie dovrai anche considerare il trasporto dal mittente al porto/aeroporto più vicino, scegliendo uno spedizioniere locale ad esempio.

Per ovviare a questa duplice complessità, di trasporto principale e trasporto a/da aeroporto o porto, uno spedizioniere professionale ed esperto ti può propone una spedizione con trasporto intermodale, ovvero l’utilizzo di diversi mezzi di trasporto per una stessa spedizione. Ne abbiamo parlato più in dettaglio in questo articolo, che trovi qui.

Qualora si scelga di optare per una spedizione marittima, è possibile scegliere la spedizione LCL (Less Container Load), ovvero una soluzione con cui più importatori condivideranno il medesimo container.

spedizioni usa italia punto-system

Qualora invece le merci superino un volume di 15 m3 puoi scegliere di utilizzare uno o più container.

Inoltre, solitamente, il trasporto marittimo consente di trasportare maggiori volumi di merce rispetto a una spedizione via aereo e risulta quindi adatto alla spedizione di quantità di merce elevata.

Per quanto riguarda invece le tempistiche di spedizione, dovrai considerare il fatto che gli Stati Uniti sono un paese ampio e molto spesso il tempo necessario per trasportare la merce lungo gli stati può variare di molto. Se si considera il trasporto marittimo, nel caso in cui la merce parta da un porto della costa orientale le tempistiche possono variare da 3 a 4 settimane, mentre se parte dalla costa occidentale possono volerci da 4 a 6 settimane. Nel caso in cui si opti per un trasporto aereo le tempistiche possono ridursi dai 2 ai 10 giorni.

Per quanto riguardano i dazi e le limitazioni, è ancora più raccomandabile affidarsi a un partner professionista che conosca e sappia consigliare la migliore via per preparare i documenti di importazione ed esportazione per evitare spiacevoli sorprese una volta arrivati in dogana, che ormai sono all’ordine del giorno a causa dell’evoluzione rapidissima che sta avendo questo settore.

Spedire merci dagli USA può essere un’attività complessa e dispendiosa senza una buona progettazione.

Proprio per questo motivo noi di Punto System ti affiancheremo per aiutarti a organizzare in maniera efficace e professionale la tua spedizione sulla base delle tue esigenze.

Scegli Plan@ Program®, l’esclusivo metodo che abbiamo realizzato per supportare la tua azienda nella fase di internazionalizzazione e non solo.

Clicca qui sotto per conoscere come funziona il nostro metodo.

Scopri qui l’esclusivo metodo Plan@ Program®

Carlo Gorgo Punto SystemCarlo Gorgò
Punto System S.P.A.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Desideri maggiori informazioni?

Dichiaro di aver letto l'informativa ed acconsento al trattamento dei dati ai sensi del D.lgs. n. 196/2003
Desidero essere contattato
Ricevi gli articoli appena vengono pubblicati!

Ricevi gli articoli appena vengono pubblicati!

Clicca su questo pulsante per iscriverti alla newsletter e ricevere gli articoli non appena vengono pubblicati nel blog.

Iscrizione avvenuta con successo!